FINALE del Torneo di Scoutball 2018!

Ciao!

Sono sempre io, Matilde, ed adesso vi racconterò l’ultima partita del torneo di scoutball 2017-2018. Finesettimana di Chiusura, 9-10 Giugno, Pontanico.

Premetto che la vittoria è andata alla sq. ISTRICI, che negli ultimi anni sta apparendo più frequentemente nell’albo d’oro del Firenze 19, dove sono segnate tutte le vittorie del torneo dal 1988.

La partita è stata indubbiamente una delle più belle da vedere e una delle più sudate, nonostante la stanchezza per la camminata, il caldo e ultima, non per importanza, l’assenza di Alice (la bomber della sq. Lama) e di Agnese, una delle ragazze più scattanti del torneo, assenti a causa dell’ esame. Apprezziamo Serena, che nonostante anche lei avesse da studiare per l’esame, ha fatto il possibile ed è riuscita a venire a giocare la partita e per una parte del Finesettimana.

Il primo tempo è stato incredibile, era come se le Lama avessero ingranato la quinta e sono riuscite a fare un 3-3 molto sudato. Il secondo tempo è andato un po’ peggio perché la situazione si è completamente ribaltata: 10-4 per le Istrici.. forse perché c’era il clan a vederle?

Al di là del risultato la partita è stata veramente giocata da tutte le ragazze con il massimo dell’impegno, ed è questo che conta alla fine.. nessuno ha avuto alcun rimpianto per la partita, chi lo avrebbe mai detto che le Lama, alle quali nessuno avrebbe dato due lire, sarebbero andate in finale? Tutto è possibile.

In quanto ai giocatori.. Asia mitico portiere come sempre con le sue tattiche segrete che però appena prendeva la pallina si metteva a ridere, Elena (premiata Miglior Giocatore del torneo) si è dimostrata valorosa pure in attacco, i primi anni ce l’hanno messa tutta ed hanno usato tutte le forze. Il terzo anno, nonostante un po’ di battibecchi, ha giocato con un’ottima tecnica, in quanto a me stessa sono più che soddisfatta del punteggio portato a casa, ma sono convinta che nonostante l’enorme fatica si può sempre fare di meglio. Martina, come sempre scattante e possente, si è aggiudicata il titolo di Capo Cannoniere con ben 29 METE, più che meritato. Anche Serena si è dimostrata una giocatrice piena di talento. Nonostante tutti i premi siano andati alla sq. Istrici, anche noi Lama abbiamo vinto un premio simbolico, ma a parer mio molto significativo: abbiamo vinto il premio per il miglior gioco di squadra! In effetti, secondo me, non importa chi vince, ma chi fa partecipare e valorizza ogni squadrigliera. I Canguri non hanno giocato la finale (con un grande dispiacere da parte della Giocca, Canguro dentro, dai tempi del Reparto), ma si sono comunque sbizzarriti in una partita amichevole con l’altra squadra “in panchina”, le Pantere.

A proposito! I due tempi si sono alternati con i tempi della finale maschile, nella quale è stato un po’ contestato l’arbitraggio, e dalla quale sono uscite vincitrici le Aquile, che avevano scommesso che se avessero vinto si sarebbero tinte i capelli di rosa… spero vivamente che lo facciano! 😉

Sono state delle partite prive di liti o di odio, bensì piene di risate e sana competizione. Sono fiera di come sia andato quest’anno il torneo, e mi mancherà lo Scoutball il prossimo anno. Ovviamente non vi libererete di noi 4° anni il prossimo anno, verremo a vedere ogni partita!

Baci e abbracci!

Matilde, Capo Sq. Lama

 

METE:

Lama: ADELE 2, BEATRICE 1

Istrici: MARTINA 7, LIVIA 2

Lascia un commento

Your email address will not be published.