Noviziato e Clan

Il nostro “Clan delle Vette” (ultimi 3 anni della branca r/s) è formato da ragazzi (rover) e da ragazze (scolte) dai 17/18 ai 19/20 anni.

Ci incontriamo per due ore nel giorno precedentemente concordato alla gita di apertura (a cena con un panino o subito dopo cena) nella sede in Via delle Panche, vicino alla Chiesa di Santo Stefano in Pane.

Come attività ogni anno trattiamo un capitolo, cioè scegliamo un tema che ci interessa approfondire durante tutto l’anno, facendo attività mirate e, quando è possibile, consultando degli esperti sul tema.

Ad ognuno di noi annualmente viene assegnato un servizio (svolto a coppie), che consiste nel dedicare un po’ del nostro tempo a chi può averne bisogno.
Ai ragazzi del 3° anno invece viene assegnato il servizio associativo (nel branco o nel reparto) per avere una prima esperienza di cosa vuol dire fare il capo.

Una volta al mese organizziamo un finesettimana, solitamente in tenda.
Il finesettimana può essere di strada, caratterizzato dal cammino in mezzo alla natura, di fede, caratterizzato da momenti di riflessione oppure di servizio.

A conclusione dell’anno non può certo mancare il campo estivo che solitamente si svolge da fine luglio a inizio agosto per la durata di una settimana.
Il campo di strada (route) consiste nel camminare giorno per giorno da un posto all’altro dormendo in tenda e mangiando solo ciò che riusciamo a portare sulle nostre spalle.
Solitamente ogni 3 anni il campo è invece di servizio, cioè viene svolto in un contesto che necessita del nostro aiuto, che può essere dato in diversi modi (es. tramite l’associazione “Libera terra” campo in Sicilia a lavorare i terreni confiscati alla mafia, oppure in Abruzzo ad animare le giornate dei bambini terremotati).
Durante la route estiva i ragazzi del 3° anno prendono la partenza, ovvero terminano il loro percorso scout tramite una cerimonia (dopo la quale si allontanano individualmente dal Clan uno o più giorni prima della fine della route estiva). La partenza rappresenta la loro scelta di vivere secondo i valori scout anche dopo la fine di questo percorso.

L’anno successivo potranno decidere se dare la propria disponibilità per fare i capi nelle varie branche (dopo un iter di formazione).

1 comment

    • valentina on 31 gennaio 2013 at 21:46

    ciao novi!!! sono valentina, una novizia del gruppo scout vobarno…. un grazie è assolutamente doveroso a tutti voi e ai vostri capi per la vostra calorossissima accoglienza e per la grande e sperienza che ci avete permesso di vivere!!!!!! buona strada e buon cammino!!!!! vale

Lascia un commento

Your email address will not be published.